Una guida pratica ai dispositivi di energia libera                                                                                                Autore: Patrick J. Kelly

Capitolo 2: Sistemi di Movimenti Pulsata

Ci sono tre categorie di sistemi ad impulsi e si prenderà in considerazione una alla volta. Si tratta di sistemi di energia ad impulsi, sistemi di prelievo d'energia a impulsi e  sistemi gravitazionale di energia-libera ad impulsi. Qui vedremo i sistemi in cui viene utilizzato un impulso elettrico per fare funzionare il dispositivo con la creazione di un campo magnetico temporaneo causato da corrente elettrica che scorre attraverso una bobina o "elettromagnete", come viene spesso chiamato. Molti di questi sistemi sono piuttosto delicati nel modo che essi operano. Un ben noto esempio di questo è:

 

Il motore/Generatore di Robert Adams

Il defunto Robert Adams, un ingegnere elettrico della Nuova Zelanda ha progettato e costruito un motore elettrico mediante magneti permanenti sul rotore e elettromagneti ad impulsi sul telaio del motore. Ha scoperto che l'uscita dal suo motore ha superato l'energia di ingresso con un ampio margine (800%).

 

 

 

 

Il diagramma del suo motore destinato a mostrare il principio di funzionamento è il seguente:

 

 

 

 

Se un motore è costruito in questo modo, allora è sicuramente funzionante, ma non potrà mai raggiungere il 100% di efficienza per non parlare di superamento della soglia 100%. È solo con una configurazione specifica che è quasi mai pubblicato che le alte prestazioni possono essere raggiunte. Mentre Robert ha mostrato diverse configurazioni, al fine di evitare confusione mi limiterò a descrivere e spiegare solo uno di loro. Sono in debito con diversi amici di Robert e colleghi per le seguenti informazioni e vorrei esprimere i miei ringraziamenti a loro per il loro aiuto e il sostegno nel portare questa informazione.

 

In primo luogo, le alte prestazioni possono essere raggiunte solo con l'uso intelligente di bobine di raccolta di potenza. Queste bobine devono essere posizionati con precisione e la loro raccolta di energia limitata a solo un brevissimo arco di funzionamento attraverso il collegamento a, e disconnessione da, il circuito di uscita proprio al momento giusto, in modo che la forza elettromotrice (EMF) generata quando l'assorbimento di corrente si interrompe, contribuisce effettivamente al movimento del rotore, accelerando sul suo movimento e aumentando l'efficienza complessiva del motore / generatore nel suo complesso.

 

Successivamente, la forma dei magneti utilizzati è importante in quanto la proporzione tra la lunghezza e la larghezza  del magnete altera il disegno dei suoi campi magnetici. In opposizione diretta al diagramma mostrato sopra, i magneti devono essere molto più lungo della loro larghezza (o in caso di magneti cilindrici, molto più lunghe del loro diametro).

 

Inoltre, una buona dose di sperimentazione ha dimostrato che la dimensione e la forma degli elettromagneti e le bobine di raccolta ha una grande influenza sulle prestazioni. La sezione trasversale del nucleo delle bobine di raccolta dovrebbero essere quattro volte quello della sezione trasversale dei magneti permanenti nel rotore. L'opposto vale per i nuclei delle bobine di azionamento perché loro nucleo deve avere una sezione trasversale di un solo quarto del sezione trasversale del rotore magnetico.

 

Un altro punto che è quasi mai menzionato è il fatto che alti guadagni del circuito non sarà raggiunto se non è un unità di alta tensione. Il minimo deve essere di 48 V, ma maggiore è la tensione, maggiore è il guadagno di energia, in modo che tensioni dai 120 volt (tensione di rete raddrizzata US) a 230 volt (tensione di rete raddrizzata altrove) deve essere considerato. Magneti al neodimio non sono raccomandati per tensioni di unità inferiore a 120 volt.

 

Questo è uno dei circuiti di Robert di collaudo:

 

 

 

 

Si noti che i nuclei delle bobine di raccolta del "generatore" sono molto più ampie di quelle dei nuclei delle bobine di azionamento. Inoltre notare le proporzioni dei magneti in cui la lunghezza è molto maggiore della larghezza o diametro. I quattro avvolgimenti sono montati su un singolo disco permettendo loro di essere spostato di angolazione per trovare la posizione ottimale di funzionamento, prima di essere bloccato in posizione e le due bobine di azionamento sono montati separatamente e sollevate dal disco. Si noti inoltre che le bobine di raccolta della corrente sono molto più larghe rispetto alla loro lunghezza che le bobine di azionamento sono. Questa è una caratteristica importante che è spiegato più dettagliatamente in seguito.

 

L'ingresso CC è mostrato di attraversare l'interruttore a contatto fatto su misura da Robert,  che è montato direttamente sull'albero del motore / generatore. Si tratta di un interruttore meccanico che permette una regolazione rapporto Acceso / Spento, che è conosciuta come la "Rapporto di Acceso-Spento". Robert Adams indica che quando il motore è in funzione ed è stato adattato per la sua prestazione ottimale, quindi il rapporto segno / spazio dovrebbe essere regolato per ridurre al minimo il periodo e idealmente scendere a circa il 25% in modo che per tre quarti del tempo, l'energia di ingresso sia effettivamente spento. Ci sono vari modi per realizzare questo scambio, pur avendo un accendere e spegnere molto netto della corrente.

 

Robert ha considerato il cambio meccanica dell'unità corrente di essere una buona opzione, anche se non si è opposto all'uso del contatto per alimentare un transistor per fare il numero reale dei cambiamenti e quindi di ridurre la corrente attraverso i contatti meccanici per un fattore importante. Le ragioni per la preferenza per commutazione meccanica sono che commutazione molto forte, non ha bisogno di alimentazione elettrica per farlo funzionare e permette alla corrente di fluire in entrambe le direzioni. Il flusso di corrente in due direzioni è importante perché Robert ha prodotto vari modi per ottenere  che il motore riporta la corrente nella batteria di alimentazione, permettendo di azionare il motore per lunghi periodi senza abbassare la tensione quasi nulla. Il suo metodo preferito per la commutazione è il seguente: Questa commutazione funziona come segue:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il disco di temporizzazione è avvitato saldamente all'albero di azionamento del motore e la sua posizione viene impostata in modo che l'accensione elettrica avviene quando il magnete del rotore è perfettamente allineato con il nucleo della bobina di azionamento. Regolazione di temporizzazione che è fatto allentando il dado di bloccaggio, ruotare il disco leggermente e bloccaggio del disco in posizione di nuovo. Una rondella spaccata viene utilizzato per mantenere il gruppo tenuta quando il dispositivo è in funzione. Il disco ha una forma di stella pezzo di foglio di rame insieme nella sua superficie e due punta d'argento, rame braccio scorrevole "spazzole" sulla superficie della stella di rame.

 

Una di queste due spazzole è in posizione fissa e scorre attraverso la stella di rame vicino all'albero motore, facendo una connessione elettrica permanente a esso. La seconda spazzola scorre alternativamente sulla superficie non conduttore del disco e poi sul braccio conduzione del rame. La seconda spazzola è montata in modo che la sua posizione può essere regolata e, poiché le braccia di rame si restringono, variando il rapporto tra il tempo "Acceso" al tempo "Spento". La commutazione effettivo si ottiene dalla corrente che fluisce attraverso la prima spazzola, attraverso il braccio di rame e quindi attraverso la seconda spazzola. Le braccia delle spazzole riportati nel diagramma sopra dipendono dall'elasticità del braccio rame per fare una buona collegamento elettrico da spazzola a rame. Potrebbe essere preferibile usare una spazzola a braccio rigido, impernarlo e usare una molla per assicurare un ottimo contatto tra la spazzola e la stella di rame in ogni momento.

 

La regolazione del tempo della Acceso / Spento, come i tecnici lo descrivono, potrebbe forse fare con un po 'di descrizione. Se la spazzola mobile è posizionato vicino al centro del disco, quindi, a causa della forma a restringere delle braccia di rame, la parte del disco non conduttore che scorre sopra è più corta e la parte del braccio di rame conduttore con cui si collega è più lunga, come i due percorsi di scorrimento sono circa la stessa lunghezza, la corrente è circa la stessa lunghezza di quanto è spento, dando un rapporto di Acceso/Spento di circa 50%, come illustrato di seguito:

 

 

Se, invece, la spazola mobile è posizionato vicino al bordo esterno del disco, poi a causa l'assottigliamento del braccio di rame, suo percorso è più breve e il percorso di spento è molto più lungo, essendo circa tre volte più a lungo il percorso acceso, e dà un rapporto di Mark/Space di circa il 25%. Il pennello mobile può essere posizionato in qualsiasi punto tra questi due estremi, il rapporto di Mark/Space può essere impostato su un valore qualsiasi dal 25 % al 50 %

 

 

Le due spazzole possono essere sullo stesso lato dell'albero motore o sui lati opposti, come indicato. Una caratteristica importante è che le spazzole toccano in una posizione, dove la superficie del disco si allontana sempre dritto dal montaggio delle spazole, in modo che qualsiasi trascinamento è dritto lungo il braccio e non dando nessun trascinamento trasversale sulla spazzola. Il diametro del dispositivo è di solito un pollice (25 mm) o meno.

 

Si noterà inoltre che l'output è acceso anche se lo schema non alcuna indicazione di come o quando tale passaggio avviene. Si noterà che il diagramma ha angoli contrassegnato su di esso per il posizionamento ottimale delle bobine di raccolta, comunque, un generatore motore Adams con un ID del forum di "Maimariati" che ha ottenuto un coefficiente di prestazione di 1.223, trovato che la commutazione ottimale per il suo motore è su a 42 gradi e spento a 44,7 gradi. Girando la parte del rotore quel piccolo grado di 2,7 una corrente di uscita sostanziale e tagliando fuori la corrente di uscita a quel punto cause contro EMF delle bobine per dare il rotore una notevole spinta supplementare sulla sua strada. Sua potenza in ingresso è 27,6 watt e la potenza in uscita è kW 33,78

 

Ora per alcuni dettagli pratici. È suggerito che una buona lunghezza per le bobine di raccolta di potenza può essere determinata tramite il "test del clip di carta". Questo viene fatto prendendo uno dei magneti permanenti utilizzato nel rotore, e misurando la distanza a cui quel magnete appena comincia a sollevare un'estremità di una graffetta di 32 mm (1,25 pollici) dal tavolo. La lunghezza ottimale di ogni bobina da fine a fine è esattamente lo stesso come la distanza alla quale il clip di carta inizia a sollevare.

.

 

 

 

 

Il materiale del nucleo utilizzato negli elettromagneti può essere di diversi tipi tra cui materiali avanzati e leghe come 'Somalloy' o 'Metglas'. Le proporzioni di bobina di raccolta di potenza sono importanti come un elettromagnete diventa meno efficace quanto la sua lunghezza aumenta, e alla fine, la parte dell'estremità più lontana attiva può effettivamente essere un ostacolo per il funzionamento efficacie. Una forma buona della bobina è uno che non si aspetta, con la bobina larghezza, forse 50% maggiore della lunghezza della bobina:

 

Contrariamente a ciò che vi aspettereste, il dispositivo attira meglio energia dall'ambiente locale se alla fine della bobina più lontana del rotore è lasciata inalterata da qualsiasi altra parte del dispositivo e lo stesso vale per il magnete rivolto verso di esso. Che è, la bobina dovrebbe avere il rotore ad una estremità e nulla a altra estremità, che è, non secondo rotore dietro la bobina. La velocità alla quale la tensione è applicata al e rimosso da, le bobine è molto importante. Con aumenti di tensione molto forte e cadute, energia supplementare è disegnato dal campo energetico ambientale circostante. Se si utilizza un transistor di commutazione, il FET IRF3205 è stato trovato per essere molto buono e un driver adatto per il FET è il MC34151.

 

Se si utilizza un semiconduttore a effetto Hall a sincronizzare i tempi, dicono i UGN3503U che è molto affidabile, quindi la vita del dispositivo effetto Hall è molto migliorata se viene fornito con una resistenza da 470 ohm tra essa e la linea di alimentazione positiva e una simile resistenza da 470 ohm tra essa e la linea negativa. Queste resistenze in serie con il dispositivo di effetto Hall efficacemente "galleggiano" e proteggono da picchi di linea di alimentazione".

 

 

 

Qui, due elettromagneti sono guidati dalla batteria tramite commutatore 4-braccio di Robert che è montato sull'albero rotore. Alcune delle raccomandazioni fornite da Robert sono l'opposti di ciò che vi aspettereste. Per esempio, dice che un singolo rotore costruzione tende ad essere elettricamente più efficiente che uno dove diversi rotori sono montati su un unico albero. Robert è contro l'uso di interruttori a reed ed egli raccomanda di fare uno dei suoi collettori.

 

A un certo punto, Robert consiglia l'utilizzo di spessori di trasformatore standard per costruire i nuclei di elettromagneti. Questo ha il vantaggio che bobine corrispondenti per lo svolgimento di tutti gli avvolgimenti della bobina sono prontamente disponibili e possono ancora essere utilizzati per bobine di raccolta. Successivamente, Robert ha cambiato verso l'utilizzo di nucleo solido dal vecchio relè telefono PO serie 3000 e alla fine ha detto che nuclei elettromagnete devono essere solido ferro.

.

 

 

Gli schemi di Robert mostrano i magneti posti sul bordo del rotore e puntano verso l'esterno. Se questo è fatto, quindi è essenziale che i magneti del rotore sono saldamente fissati su almeno cinque delle sei facce e la possibilità di utilizzare un anello di materiale non magnetico come il nastro adesivo intorno alla parte esterna dovrebbe essere considerato. Che lo stile di costruzione si presta anche alla razionalizzazione del rotore avendo una costruzione completamente solida, anche se potrebbe essere osservato che il motore sarebbe meglio e più silenzioso se fosse racchiuso in una scatola che aveva l'aria pompata fuori di esso.

 

Se questo è fatto, allora non ci sarà la resistenza dell'aria e perché il suono non può passare attraverso un vuoto, un funzionamento più silenzioso è legato ai risultati. Anche se questo può sembrare un po 'complicato, non vi è alcun motivo per cui dovrebbe essere. Tutto ciò che è necessario è due dischi ed un disco centrale che è lo spessore dei magneti, con delle fessure, le dimensioni esatte dei magneti. L'assemblaggio inizia con il disco inferiore, magneti e disco centrale. Questi sono incollati insieme, probabilmente con resina epossidica, e che contiene i magneti in modo sicuro sulle quattro facce come mostrato qui:

 

 

 

 

Qui, i magneti sono fissati sulla faccia inferiore, destra e sinistra facce e il volto di palo inutilizzati e quando è collegato il disco superiore, sono garantite anche le facce superiore e c'è il minimo di turbolenza dell'aria quando il rotore gira:

 

 

 

C'è un "punto giusto" per il posizionamento delle bobine di raccolta della corrente e di solito verrà trovato che si tratta di due o tre millimetri dal rotore. Se è il caso, ci sarà spazio per una striscia di nastro adesivo sul bordo del rotore per fornire ulteriore protezione contro il fallimento del metodo di collegamento del magnete esterna.

 

Le versioni ad alta potenza del motore/generatore devono essere racchiusi in una scatola di metallo che è collegato a terra perché sono abbastanza in grado di generare una notevole quantità di onde ad alta frequenza che possono danneggiare le apparecchiature quali oscilloscopi e creare interferenze di ricezione TV. Ci sarebbe probabilmente un miglioramento delle prestazioni, nonché una riduzione del suono se la scatola era chiuso ermeticamente e aveva l'aria pompata fuori di esso. Se quello è fatto, allora non ci sarà nessuna resistenza dell'aria come il rotore gira e dato che il suono non passa attraverso un vuoto, è possibile il funzionamento più silenzioso.

 

Costruttori del rotore esperti non piace lo stile di magneti radiali di costruzione a causa delle sollecitazioni sulle attaccature dei magneti se si raggiungono alte velocità di rotazione. Non è necessario essere detto, ma ovviamente è un requisito importante per mantenere le mani ben lontano dal rotore quando il motore è in esecuzione come è perfettamente possibile essere feriti dal movimento ad alta velocità se sei sbadato. Si prega di ricordare che questa presentazione non deve essere considerata per essere una raccomandazione che puoi costruire o utilizzare qualsiasi dispositivo di questa natura e va sottolineato che questo testo, in comune con l'intero contenuto di questo eBook, è destinato ad essere solo a scopo informativo e non rappresentazioni o garanzie sono implicite in questa presentazione. Se si decide di costruire, testare o utilizzare qualsiasi dispositivo, allora fate così interamente a proprio rischio e nessuna responsabilità attribuisce a chiunque altro se tu sostieni alcun tipo di lesioni o danni alla proprietà in conseguenza di proprie azioni.

 

A causa di sollecitazioni meccaniche causate durante la rotazione, alcuni costruttori esperti sentono che i magneti dovrebbero essere incorporati nel rotore come mostrato qui dove sono tenuti ben lontani dal bordo di un rotore che è costituito da un materiale duro. Questo è il modo che la striscia esterna del materiale impedisce i magneti allentarsi e diventare pericolosi proiettili ad alta velocità, che nella migliore delle ipotesi potrebbero distruggere gli elettromagneti e nella peggiore delle ipotesi potrebbero ferire qualcuno abbastanza male:

 

 

Deve essere ricordato che le proporzioni dei magneti sono la lunghezza del magnete deve essere più del diametro, quindi in casi come questo, dove  magneti a faccia circolare devono essere utilizzati, il magnete sarà cilindrici e il rotore deve avere uno spessore notevole, che dipenderà dai magneti che sono disponibili localmente. I magneti devono essere un innesto stretto nei loro fori e saldamente incollato al posto.

 

Robert Adams ha pure usato questo stile di costruzione. Tuttavia, se una disposizione come questo viene utilizzato, allora ci sarà una notevole attrazione lateralmente sul rotore come raggiunge il nucleo elettromagnete, tendente a tirare i magneti via dal rotore.

.

 

 

 

 

È importante che il rotore deve essere perfettamente equilibrato e avere il minimo possibile di attrito sul cuscinetto. Ciò richiede precisione di realizzazione sia a rulli o a sfere. Lo stile di costruzione sopra indicato ha il vantaggio che ha un'estremità aperta sia il magnete e le bobine e questo si crede per facilitare l'afflusso di energia ambientale nel dispositivo.

 

Potrebbe essere mia ignoranza mostrando qui, ma ho un problema con questa versione. La difficoltà come la vedo io è che tirando il magnete/core e la successiva unità di Spinta quando la bobina viene alimentata elettricamente, formano una "coppia di rotazione" che entrambi cercano di ruotare l'asse nella stessa direzione. Questo pone un notevole carico sui cuscinetti dell'asse, di solito amplificati dal raggio del rotore essendo maggiore la distanza tra il rotore ed i cuscinetti dell'asse. Questo carico sarà nella gamma di decine di chilogrammi e sarà applicato e invertito forse quaranta volte al secondo. A me, che appare come un carico di vibrazioni ed è direttamente opposto all'operazione "perfettamente equilibrato" rotore ricercata. La disposizione radiale del magnete mostrata generalmente da Robert Adams non dispone di uno qualsiasi di questo tipo di caricamento a tutti perché le bobine sono esattamente di fronte a altro e il loro carico si annullano a vicenda esattamente. La scelta spetta, naturalmente, al costruttore e la sua valutazione dei vantaggi e degli svantaggi dei diversi stili di costruzione.

 

Robert Adams ha prodotto alcune note aggiuntive sul suo design motore/generatore:

 

ADDENDUM AL MANUALE DEL MOTORE DI ADAMS 1996

Di Dr. Robert G. Adams, Nuova Zelanda.

 

Una volta terminata la costruzione di un generatore a motore Adams e successo sia stato raggiunto, se il lettore voglia di svolgere un'analisi dell'efficienza, si dovrebbe usare SOLO COME GUIDA strumenti di misura convenzionali. A questo punto rimando il lettore a leggere la sezione intitolata 'Established metodi di collaudo motore elettrico e trasformatore efficienza' e altre informazioni pertinenti a questo aggiornamento. Leggendo questa sezione, diventerà chiaro al lettore che istituzione didattica della termodinamica e utilizzando la strumentazione di misura convenzionale procedure di collaudo non calcolare con la verità, con motori convenzionali o il motore di Adams.

 

La domanda è – "come può qualsiasi dispositivo elettrico pretendere di operare intorno all'ordine di 70-90% di efficienza e ancora richiedono un impianto di raffreddamento, si tratti di un motore o un trasformatore, senza il quale il dispositivo si sfalderebbe?"

 

Se un motore di Adams può funzionare il carico al fianco di un motore convenzionale dello stesso voto e, carico per carico, ad una temperatura di meno della metà che della macchina convenzionale con una valutazione di efficienza dichiarata di 70-90%, quindi il dispositivo di Adams sarà operativo intorno all'ordine di 3 volte quella del motore convenzionale e si è, inoltre, non è necessario per irradiare energia sprecata con una ventola di raffreddamento.

 

Il metodo corretto in fase di test un motore a riluttanza commutata è quello di integrare E x Iav con la frequenza di commutazione di macchina utilizzando standard di strumenti di misura, il cui risultato è spesso ironicamente molto vicino, se non identici, con i risultati delle prove calorimetriche, e questo si ottiene usando l'equazione prima descritta nel manuale del motore Adams, vale a dire, Iav x E x Duty Cycle, confermata dalla Nuova Zelanda elettricità dipartimento 1976 e industrie elettriche di Lucas, divisione di ricerca, Italia 1976.

 

Se si costruisce un motore di Adams che sembra funzionare bene ed è operativa sotto carico senza ottenere caldo, cioè, intorno all'ordine di 20-15 gradi o meno oltre la temperatura ambiente di 20 gradi, allora esso sarà, se i calcoli sono effettuati correttamente, operativo oltre l'unità.

 

Analisi prove calorimetriche, come delineato nel presente Addendum, è un esercizio costoso, richiede tempo, è difficile da calcolare e richiede abilità ed esperienza considerevole. Questa procedura non è consigliata a coloro che non sono molto, molto ben preparato con i prerequisiti di cui sopra.

 

 

NUOVA SCIENZA

IL MAGNETE MULTI-POLARE SUPER-POTENZA DI ADAMS

 

Ho per molti anni, teorizzò l'esistenza di quattro poli interagire in qualsiasi magnete. Non c'è dubbio che due poli dominano da ciò che è osservato e insegnato, nei testi classici.

 

Tuttavia, poiché la mia scoperta dell'ingegneria magneti nel formare quattro poli - e, così facendo, quadruplicando l'energia - sicuramente un po' di luce è stato versato sulla teoria dell'esistenza di quattro pali. Io e Bruce Cathie studierà questo ulteriormente quando il tempo lo permette.

 

A rettangolare o cubo magnetico, quando ingegnerizzato nella tecnologia Adams, diventa un'unità costituita da quattro pali singoli, ogni faccia contenente un nord e un polo sud, separati da un vortice di zero nel centro di ognuno dei quattro singoli poli, e tutti visualizzati da energie simili.

 

Ironia della sorte, ma non in modo imprevisto, questo magnete super twin-pole è un'aggiunta molto importante per l'ulteriore avanzamento della tecnologia Adams motore. L'energia trovato sui bordi di ognuna delle quattro facce è molto alta-25 per cento dell'energia totale del viso completo.

 

I magneti di laboratorio presenti sono circa tre-quarti-di-un-pollice cubo. Il bordo di una faccia terrà una cinque-chilogrammo di acciaio o ferro blocco a mezz'aria. Quando il viso completo del magnete è collegato al metallo, per rimuoverlo è necessaria una forza di oltre 20 kg. Nella mia presentazione alla conferenza di NEXUS, ho consigliato di prove sarebbe questo mese per determinare il carico necessario per rimuovere il magnete.

 

Il magnete di dadi di dimensioni medie è stato fissato ad una piastra in acciaio su una trave del soffitto e, con l'aiuto di una catena, un blocco di 15 kg in primo luogo è stato fissato ad esso; quindi un blocco di 4,7 kg aggiunto su con una corda di nylon; quindi è stato fissato un altro blocco di 200 grammi; quindi, un blocco di quarto 200 grammi. Il magnete è ancora appeso in fretta, un blocco di 100 grammi è stato aggiunto; allora... aspettare che... Arresto anomalo al pavimento. Il magnete era ancora attaccato alla sua ancoraggio su tetto-trave!

 

Un magnete, circa tre-quarti-di-un-pollice cubo, pesa solo 60 grammi. in grado di contenere un peso di oltre 20 kg a mezz'aria. 333.333 volte il proprio peso? Questo avrà finalmente qualcosa di un effetto sulle menti ignoranti chiuse della scienza convenzionale?

 

La strada ora sicuramente deve essere chiara che l'energia spazio/gravitazionale via forze elettromagnetiche dei magneti permanenti non è impossibile né difficile da sfruttare. Le energie di spazio e gravità sono pulite, non esauribili e gratuito. La tecnologia Adams lo ha dimostrato e non lascia alcun motivo di controversia.

 

Le teorie sacrosante di Einstein della relatività e le leggi della termodinamica, il più notevole e inspiegabile aberra¬tions mai registrata nella storia scientifica. Questi falsi insegnamenti draconiani sono stati strumentali nell'ostacolare il processo della scienza verso libero, energia pulita.

 

 

TECNOLOGIA CLASSICA TEORIA E ADAMS

La teoria classica del magnetismo da libri di testo attribuisce il fenomeno al movimento degli elettroni all'interno gli atomi delle molecole. Ci sono prove che gli elettroni orbitali di un atomo non solo ruotano attorno al nucleo dell'atomo, ma anche ogni singolo elettrone gira attorno ad un asse attraverso il suo centro. Si ritiene che in materiali altamente magnetici, ogni atomo ha molti più elettroni filatura in una direzione rispetto a un altro.

 

Nella regione sub-microscopica, cioè, il "dominio", molti di questi atomi con spin dell'elettrone in una direzione creare un campo magnetico che integra efficacemente il campo generato dagli elettroni girevoli. Ogni dominio diventa così un piccolo magnete. Quando i domini sono in stato casuale, la sostanza nel suo complesso non è un magnete. L'applicazione di un campo magnetico esterno riorientare i domini e produrre un magnete nel modo descritto sopra.

 

Quando l'applicazione di una forza magnetica esterna è stato applicato e tutti i domini sono stati allineati, viene raggiunta la condizione di saturazione magnetica, e qualsiasi ulteriore aumento della forza del campo di forza esterno non aumenterà la magnetizzazione affatto più ulteriormente, con l'avvento della tecnologia Adams a magnete permanente, non è ulteriore prova che gli insegnamenti di testo convenzionale hanno raggiunto la fase quando essi devono essere riscritti?

 

Dalle osservazioni di alcuni esperimenti di laboratorio con cuscinetti a sfera, è il parere dello scopritore che le elezioni circolano in coniugato coppie e hanno una rotazione opposta a quella di rotazione, e che lo spin è quattro volte superiore a quella della rotazione orbitale. Rilevo inoltre che i testi convenzionali preferiscono non statale in direzione di rotazione, né velocità relativa moto orbitale.

 

Non pertanto a sottoscrivere la dichiarazione che "in materiali altamente magnetici, ogni atomo ha molti più elettroni di filatura in una direzione che in un altro mi sento che tale condizione non si riferiscono alla luce delle mie scoperte.

 

Anche essere affrontato è la questione dell'aumento massiccio di energia risultante dalla Adams tecnologia applicata. Leggi scientifiche artificiali sono ancora una volta violate? Se il materiale magnetico è saturo quando sottoposto ad una fonte di energia esterna, la tecnologia Adams deve quindi essere gating energia spazio/gravitazionale

Ci sono prove schiaccianti che energia spazio/gravitazionale possa essere concentrato, concentrati e/o ingrandita da magneti permanenti.

 

© 1995 Robert Adams

Whakatane, Nuova Zelanda

 

 

 

MAGNETI PERMANENTI ED EFFICIENZA

 

QUESTA RELAZIONE SI RIFERISCE AD UNA CARATTERISTICA INTRINSECA DI MAGNETI PERMANENTI SCOPERTO ALCUNI 19 ANNI FA, DA ROBERT ADAMS DELLA NUOVA ZELANDA E CONVALIDATI DI RECENTE:

 

UN LUNGO E IN PROFONDITÀ PROGRAMMA DEL TEST DI MOLTI MAGNETI DI DIFFERENTI DI ENERGIA PRODOTTO E COMPOSIZIONI IN MOTORI DI ADAMS È STATA COMPLETATA.

 

LA PRESENTE RELAZIONE RIGUARDA PRECEDENTI SIMILI PROVE EFFETTUATE DURANTE L'ANNO 1976 E 1979 E NEL CORSO DEGLI ULTIMI DEL 1994-1995.

 

COME STO COLLABORANDO CON DR. HAROLD ASPDEN DEL REGNO UNITO IN QUANTO SOPRA E ALTRE QUESTIONI SIA IO CHE IL DR. ASPDEN ABBIAMO DECISO CHE È ORA IL MOMENTO OPPORTUNO PER PORTARE QUESTO RAPPORTO DI NOTIZIE IN AMBITO DI LETTORI DI NEXUS, DATO CHE I NOSTRI RISULTATI COLLETTIVI DI ANALISI TEST ESTENSIVI, EFFETTUATE NEL PERIODO PIÙ RECENTE, HANNO CONSENTITO.

 

OLTRE AL SUDDETTO, MI È STATO, ALL'INIZIO DI QUEST'ANNO, COMMISSIONATO DA UNA SOCIETÀ GIAPPONESE PER COSTRUIRE UN MOTORE DI ADAMS CHE INCORPORANO I SUPERMAGNETI Y.T., CON LA LORO VISTA PER AUMENTARE L'EFFICIENZA DEL MOTORE ADAMS.         QUESTO PROGRAMMA È STATO DEBITAMENTE EFFETTUATO. I RISULTATI SONO STATI COME AVEVO PREVISTO, CIOÈ, NON C'ERA NESSUN AUMENTO DI ENERGIA IN ECCESSO TROVATO.

 

QUESTO RAPPORTO È IMPORTANTE DA DUE ASPETTI DIVERSI. IN PRIMO LUOGO, METTE A RIPOSO ERRONEA DENUNCE DI ALCUNI INVENTORI, INGEGNERI E SCIENZIATI CHE POTENTI MAGNETI COSTRUITI IN MOTORI ELETTRICI PRODURRANNO MOLTO ALTA EFFICIENZA O OLTRE L'UNITÀ.

QUESTA NOZIONE È NIENTE PIÙ CHE UN'IPOTESI ADOTTATA AGGIUSTATE NEL CORSO DEGLI ANNI. IN SECONDO LUOGO, VI FARÀ RISPARMIARE UN SACCO DI PERSONE LÀ FUORI UN SACCO DI TEMPO E DELUSIONE NEL PERSEGUIRE AD ALTA EFFICIENZA DA MAGNETI DI ALTA ENERGIA PRODOTTO COME RIVENDICATO POSSIBILE A DETERMINATE PERSONE.  VI RIMANDO IL LETTORE, A QUESTO PUNTO, AL MIO LIBRO PUBBLICATO SULLA RIVISTA NEXUS, APRILE - MAGGIO 1993 ISSUE, PAGINA 47.

 

REGOLA No. 1:             NESSUN MAGNETE, INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO "S INHERRENT CONTEGGIO DELL'ENERGIA PUÒ, IN QUALSIASI MODO, GOVERNANO I RISULTATI DI EFFICIENZA DI UN MOTORE ELETTRICO.

 

REGOLA No. 2:             INGRESSO ALIMENTAZIONE SI ARRAMPICA IN PROPORZIONE IL PRODOTTO DI ENERGIA DEL MAGNETE/S USATO, CHE ANNULLA AUTOMATICAMENTE QUALSIASI POSSIBILITÀ DI AUMENTO DELL'EFFICIENZA.        PER UNA MAGGIORE EFFICIENZA SI DEVE PERSEGUIRE IL MIGLIORAMENTO DI ALTRI IMPORTANTI FATTORI LOGICI, VALE A DIRE, PROGETTAZIONE DI MACCHINE, ECC.

 

NOTA: LE LEGGI DEL MAGNETE PERMANENTE, COME LE LEGGI DELL'UNIVERSO, SCEGLIERE ALCUNE CARATTERISTICHE INTRINSECHE COSTANTE, UNO DEI QUALI DIMOSTRA CHE L'EFFICIENZA RIMANE COSTANTE QUANDO I MAGNETI SONO ABBRACCIATI IN UN DISPOSITIVO ARTIFICIALE, QUALUNQUE SIA IL PRODOTTO DI ENERGIA DEL MAGNETE.

 

PER RISULTATI DI SUCCESSO AD ALTA EFFICIENZA SI È SUGGERITO CHE UNO SPAZZOLE DA PARTE L'IMPORTANZA DEI MAGNETI IN MATERIA DI EFFICIENZA E SI CONCENTRA SU MATERIALI, PROGETTAZIONE ELETTRICA E MECCANICA NEL RESTO DELLA MACCHINA E, NATURALMENTE, CONSIDERA CHE L'INGEGNO È UN INGREDIENTE PRINCIPALE IN QUESTO ESERCIZIO.

 

NEGLI ANNI SETTANTA HO SCOPERTO, SULLA MODIFICA MAGNETI DI BASSA ENERGIA PRODOTTO PER TIPI DI ENERGIA SUPERIORI NEL MIO MOTORE/GENERATORE AD IMPULSI, CHE C'ERA UN AUMENTO IN POTENZA DI USCITA, MA NESSUN CAMBIAMENTO NELL'EFFICIENZA DEL MOTORE. C'ERA, DURANTE I PRIMI ANNI SETTANTA, MOLTO TALK E LA SPECULAZIONE DI UNA MAGGIORE EFFICIENZA SIA POSSIBILE CON L'AVVENTO DEI MAGNETI PIÙ POTENTI CHE APPAIONO SOPRA IL HORRIZON IN UN FUTURO PROSSIMO. QUANDO ALLA FINE SAMARIO-COBALTO È VENUTO SULLA SCENA NEGLI STATI UNITI, È STATO, TUTTAVIA, UNA LUNGA STRADA DA DIVENTANDO GENERALMENTE DISPONIBILI ALTROVE.

 

QUANDO HO FINALMENTE OTTENUTO UN INSIEME APPROPRIATO DI MAGNETI SAMARIO-COBALTO, IO LI HA INSTALLATI IN UNO DEI MIEI MOTORI E NON È STATO SORPRESO DI TROVARE, ANCORA UNA VOLTA, CHE HA AUMENTATO LA POTENZA DELLA MACCHINA, MA L'EFFICIENZA È RIMASTO INVARIATO.

 

IN TEMPI PIÙ RECENTI HO SVOLTO UN PROGRAMMA UTILIZZANDO DIVERSI TIPI DI MAGNETI DI DIVERSE FIGURE DI ENERGIA PRODOTTO, DA POCHE CENTINAIA GAUSS A MEGAGAUSS SUPER POTERE MAGNETI. ORA CHE IL MIO PROGRAMMA IL CONTROLLO DI MOLTI DIVERSI MAGNETI È COMPLETATO, CHE COMPRENDE I MAGNETI PIÙ POTENTI DISPONIBILI NEL MONDO FINO AD OGGI, A CUI SONO AL CORRENTE, È STATO TROVATO CHE LA MIA ORIGINALE SCOPERTA NEL 1976 CONVALIDA IL FATTO CHE IL PRODOTTO DI ENERGIA DEI MAGNETI NON HA ALCUNA INFLUENZA SU QUALUNQUE RISULTATO/RISULTATI DI EFFICIENZA DI UN MOTORE ELETTRICO A MAGNETE PERMANENTE. CI SARÀ MOLTA DELUSIONE PER UN SACCO DI GENTE LÀ FUORI PER IMPARARE CHE IL MAGNETE ENERGIA PRODOTTO NON DISCIPLINA L'EFFICIENZA IN QUALSIASI MODO.

 

C'È UNA CONSOLAZIONE, TUTTAVIA, PER TUTTI NOI, IN QUANTO CI SONO DUE VANTAGGI MOLTO SIGNIFICATIVI NELL'USO DEI MAGNETI SUPER POTERE. UNO È L'ALTA RIDUZIONE IN VOLUME E IL SECONDO È L'ALTRETTANTO ELEVATA RIDUZIONE DI PESO. QUESTI DUE FATTORI, ANCHE SE NON ELETTRICA EFFICIENZE PER SÉ, CONTRIBUISCONO ALL'EFFICIENZA COMPLESSIVA NEL SENSO CHE IL LORO USO NELLA FABBRICAZIONE DI MOTORI E GENERATORI ELETTRICI MINIMIZZA I COSTI DI PRODUZIONE, PER CUI MATERIALI E LAVORO SONO DRASTICAMENTE RIDOTTI, QUINDI PRODURRE GENERATORI E MOTORI PIÙ LEGGERI, PIÙ PICCOLI ED ECONOMICI.

 

CON L'USO DEI SUPERMAGNETI IN FUTURI MACCHINE, C'È LA PROMESSA DI UN POSTO INTORNO ALL'ORDINE DELLA METÀ DI UN CHILO CAVALLI POSSIBILE - UN'OTTIMA NOTIZIA PER GRUPPI ELETTROGENI PORTATILI.

 

 

METODI CONSOLIDATI DI TEST ELETTRICO

MOTORE E L'EFFICIENZA DEL TRASFORMATORE

In questa sezione vi sfido il metodo/s usato nella scienza e industria in relazione il collaudo del motore elettrico e alimentazione efficienze di trasformatore. I metodi di cui al sono sotto forma del ben noto e gli insegnamenti di stabilimento obsoleti. L'istituzione non tenterà di prendere mia sfida perché sanno benissimo che mie affermazioni sono dimostrati.

 

Questi metodi antiquati sono andati su per sempre nel corso dei secoli e stata presi come Vangelo mai di essere interrogato. È giunto il momento di passare che questi metodi antiquati soggette a riesame. Con i nuovi dispositivi di energia sopra l'orizzonte, applicazione di istituzione di procedure di test per questi non e non può dare più di quanto fanno per dispositivi convenzionali oggi risultati accurati.

 

È ben oltre il tempo che l'istituzione scienza e industria allo stesso modo essere adottate per attività su questa materia, soprattutto per quanto riguarda motori elettrici e trasformatori. Risultati dei test da Università e strutture di istituzione di nuovi dispositivi di energia che ho incontrato non valgono la carta su che cui sono scritti. Cominciamo con trasformatori di potenza. Un semplice dispositivo no--parti in movimento. Attestazioni di verso l'alto di 98% di efficienza!

 

Una domanda. Perché, nel caso di trasformatori di grande potenza, come usato per i sistemi di rete nazionale, sostenendo i voti di tutto l'ordine del 98% di efficienza, hanno di essere immersi in grandi vasche di raffreddamento olio per trasformatori speciali per mantenere il trasformatore ad una temperatura di funzionamento sicuro? E, inoltre, il serbatoio del trasformatore è dotato di pinne intorno suo perimetro esterno che, a sua volta, raffreddare l'olio caldo in circolazione e, così di circolazione dell'olio troppo, in molti casi questi trasformatori richiedono anche una pompa di circolazione? 98% di efficienza? Se il trasformatore ha così sostenuto era infatti intorno all'ordine del 98% di efficienza, certamente non sarebbe necessaria per essere immerso in un serbatoio dell'olio, con di esso i dispositivi ausiliari, per tenerlo fresco!

 

Ora motori elettrici.

 

Chiedo la stessa domanda.  Perché motore produttori, sostenendo più di 90% di efficienza, fornire ventole di raffreddamento nelle loro macchine con le loro perdite operatore al fine di mantenere la macchina all'interno di una temperatura di funzionamento sicuro? Semplicemente a causa del calore generato nella macchina a causa di perdite inerenti inefficienza? Che 90% di efficienza?  Se il ventilatore/s non sono stato fornito, la macchina sarebbe sicuramente autodistruggersi a causa di eccessivo calore generato.

 

Per quanto riguarda gli insegnamenti di stabilimento di valutazioni di efficienza dei motori elettrici e trasformatori di potenza. Ho acquistato e testato decine di motori elettrici CA e CC per molti anni e non è riuscito a trovare uno solo che è conforme ai dati produttori attestazioni.

 

 

TEMPERATURA DEL MOTORE ELETTRICO RISPETTO EFFICIENZA

Essendo stato coinvolti nel campo delle invenzioni di motore elettrico e inquirenti efficienza richieste dai produttori e motori inventori allo stesso modo per 30 anni, non sono riuscito a trovare in una qualsiasi delle loro letteratura pertinente alla specifica tecnica e figure di efficienza, qualsiasi riferimento della temperatura delle macchine ha dette operante in condizioni di pieno carico.

 

Si può chiedere - questo fattore più importante è stato perso di vista o è esso convenientemente lato-passo?

 

Quest'ultimo che sospetto.

 

Si può chiedere - perché?

 

La risposta a questo possibilmente sarebbe, che per citare la temperatura di funzionamento del motore in questione potrebbe dar luogo alla questione in sé la vera efficienza della macchina?

 

È di essere ascoltato che valutazioni di efficienza specificati saranno imprecise e ingannevole se non è indicato il fattore vitale della temperatura della macchina in esecuzione sotto pieno carico. Si deve anche ricordare che la resistenza di CC delle bobine interne aumenta con l'aumento di temperatura.

 

Esercitando la mia esperienza in calorimetria ho controllato decine di diversa efficienza motore CA e CC e trovato tutti loro carente per quanto riguarda la precisione - prove che sottolinea il fatto che la temperatura della macchina in esecuzione a pieno carico non ha tenuta conto.

 

 

MOTORI ELETTRICI CONVENZIONALI

Motori elettrici convenzionali, se CA o CC, nella forza lavoro sono abissalmente basso in termini di efficienza, compresi quelli sostenendo intorno all'ordine di 60-90%.

 

Ed ecco perché:

Se un motore convenzionale con una presunta efficienza, diciamo, 70% e 10 watt di uscita e un motore di oltre l'unità e 10 watt output sono entrambi ugualmente caricati in una temperatura ambiente di 20° C, il motore convenzionale, dopo 20 minuti di funzionamento, avrà raggiunto una temperatura di oltre 100° C; il motore non convenzionale (oltre motore unità), alla fine di 20 minuti, avrebbe a malapena raggiunto 38° C.

 

Il "caricato temperatura di funzionamento" dei motori intorno all'ordine dell'unità e di là è tale che non necessitano di una ventola di raffreddamento, né hanno bisogno di essere costruito in metallo per dissipare la perdita enorme di energia come in macchine convenzionali. C'è un evidente vantaggio qui troppo, in quanto il volume e il peso sono sostanzialmente ridotti.

 

La calorimetria è una scienza esigente e critica. Richiede rispetto senza tempo dei suoi principi e precetti e una presenza quasi religiosa al sistema diagnostico richiesto della sua natura. E così, molte centinaia di ore di lavoro e notevoli somme di denaro è state applicate alla "soluzione finale" e scetticismo può prendere un arco e accettare infatti dispone di almeno una quota del credito per i risultati - preghiera è stato risposto, seppur "volte affrontare".  Tutte le analisi calorimetrica-test e temperatura parametro ricerche effettuate da me negli ultimi anni, sia il motore di Adams come pure altri vari tipi di motori, fortemente sono usciti a favore di prove a sostegno del fatto che metodi degli scettici, questi test la macchina di Adams e altri, sono antiquati e grossolanamente inesatte. È quasi obbligatorio per gli scettici di sfida di uno, solo, se per nessun altro motivo, che per il divertimento di esso: ma non c'è nessuno che conosco in grado di sfidare la calorimetria.

 

Ho cercato per anni nel tentativo di spiegare alla gente, che davvero dovrebbe conoscere meglio, che la temperatura dei motori elettrici al lavoro è di fondamentale importanza e che i parametri elettrici sono di nessuna conseguenza o anche per essere considerata necessaria. Anche tale misure matematiche/elettriche convenzionali non si applicano ai motori a riluttanza commutata; Se applicato, essi sono viziate da dritto fuori misura esatta di temperatura della macchina.

 

PREZIOSI SUGGERIMENTI SULLA REPLICA

  1) utilizzare solo ferro puro per avvolgimenti di statore/unità, anima in acciaio non laminato.

  2) vento statori con una resistenza nella gamma di dieci-venti ohm ciascuno per un piccolo modello.

  3) per 2) sopra, utilizzare tensione/s di compreso tra 12 e 36.

  4) per piccola macchina fare diametro massimo contattore stella disco un pollice.

  5) mantenere il cablaggio di breve e di bassa resistenza.

  6) per piccola macchina installare portafusibili/500m.a. 1 amp.

  7) installazione di interruttore per convenienza e sicurezza.

  8) utilizzare cuscinetti di piccole dimensioni. Non utilizzare cuscinetti sigillati in quanto queste sono pre-confezionate con un grasso denso che trascinare cause gravi.

  9) utilizzare solo argento contatti per interruttore a impulsi.

10) se si utilizza magneti ad alta-energetica-prodotto, vibrazione diventa un problema serio se design e materiali costruttivi sono difettosi.

11) traferro non è critico; Tuttavia la riduzione sarà aumentare la coppia e anche aumentare la potenza in ingresso in proporzione.

12) per una maggiore velocità, più attuale, collegati in serie statori consigliati.

13) a) se gli avvolgimenti di statore di macchina sono di bassa resistenza e alta corrente di disegno a più alta tensione di ingresso, si consiglia di installare un transistor di commutazione che eliminerà completamente scintille in punti.

b) il calcolo della potenza in ingresso, tuttavia, l'onere di transistor interruttore deve essere dedotta dal totale alimentazione.

14) a) punti di messa a punto e la pressione sono di vitale importanza; esperimento indicherà le impostazioni ottimali.

b) se, tuttavia, tutti i processo di commutazione elettronico è preferito, cioè, utilizzando foto, magnetico, effetto hall, ecc, quindi quanto sopra in un) è stato completamente eliminato.

15) se la costruzione di un modello di grandi dimensioni che coinvolgono Magneti grandi super-potenza, tenere presente quanto segue:-

Maggiore sarà il prodotto di energia magnetica, maggiore è la potenza necessaria per guidare la macchina, maggiore sarà la coppia, maggiore sarà il problema di vibrazioni, maggiore contenuto di rame, una maggiore

costo ecc. Leggere la sezione su "magneti permanenti ed efficienza ' dal dottor Robert Adams 1996"anche pubblicato in NEXUS aprile/maggio 1996 problema).

 

MOTORE DI ADAMS

 

REPORT DI ANALISI DA (PH. D.SYSTEMS INGEGNERIA SCIENZIATO) DI DETROIT, OHIO

 

Si tratta di un'analisi di sistema del computer di "Vax" insieme ai grafici di computer dei parametri e analisi effettuata dallo scienziato precedente, confermando la validità delle varie affermazioni fatte dall'inventore. I grafici sono molto completi e pertanto di notevole valore per aiutare il lavoro di progettazione, in particolare del proprio motore, del generatore motore "Adams". La seguente analisi sono risultati di Mark I Adams motore generatore originale, scattata in una modalità di attrazione magnetica.

 

RELAZIONE DI ANALISI GENERALE RICEVUTO
DALL'INVENTORE

 

Nota il test della batteria:

 

Ho fatto una test di carica della batteria e allego i risultati per il vostro esame. Come potete vedere, la tensione di batteria di ingresso soggiornato praticamente costante nel tempo coinvolto, mentre la tensione di uscita della batteria è salito considerevolmente. Sono interessato in quello che era il dispositivo che stavo usando tra le due batterie? E ' stato un resistore "convenzionale". Sì, ho duplicato in realtà la batteria carica curve utilizzando un resistore, non di un Adam macchina. Spero che troverete questo informativo.

 

Esecuzione della simulazione:

 

Sono comprese alcune stampe dal mio programma di simulazione che conferma molte delle caratteristiche che descrivono nella vostra letteratura. Le trame con angolo sull'asse orizzontale sono risultati 1/4 di giro con incrementi di un grado. Le trame con velocità sull'asse orizzontale sono risultati l'effetto sui cambiamenti di velocità variabile. Come si vede dal diagramma della coppia-angolo, coppia positiva viene infatti applicata due volte durante ogni ciclo, come è stato. DIAGRAMMA della efficienza VS velocità Mostra l'effetto di"risonanza" in un modo piuttosto drammatico, non credi? (Qui l'accendino area ombreggiata è l'area di operazione di sovra-unità). DIAGRAMMA della coppia-velocità è abbastanza interessante, dal momento che l'intersezione della linea di carico con esso determina l'esecuzione di velocità del motore. Il voltaggio della bobina simulato della bobina e della corrente e mostrato sono simili a quelli osservati sul mio ambito (e il vostro secondo i diagrammi), confermando la validità delle equazioni simulazione che ho sviluppato. La batteria corrente VS angolo trama Mostra back di corrente che scorre nella batteria, ancora una volta come hai indicato.

 

Non è interessante che le simulazioni mostrano zone di operazione in determinate circostanze che produrrà risultati di unità? Forse non dobbiamo buttare fuori come gran parte della fisica "convenzionali" come pensi che facciamo. Forse "oltre l'unità" è stato nascosto in fisica convenzionale tutti insieme e solo non abbiamo visto, perché non abbiamo esaminato nel modo giusto con gli occhi per vedere.

 

7/8/93

L.L. PH.D

Detroit,

Toledo,

Ohio

 

RELAZIONE SPECIALE SU UN NUOVO RIVOLUZIONARIO GENERATORE MOTORE

IL GENERATORE DI MOTORE DI ADAMS THERMO - MARK 022/3

Nuovi dispositivi di energia dell'etere sono ormai una realtà e il protezionismo di Torre d'avorio della relatività le leggi della termodinamica e di Einstein è tutto crollato, ma.

 

Ricerca e sviluppo in questo vasto campo di nuovi/vecchi è veloce raccogliendo slancio in tutto il mondo. Questi nuovi dispositivi includono motore elettrico/generatori e unità allo stato solido. Attuali metodi di generazione di energia sono destinati per la rottamazione.

 

Istituzione scientifica ha costruito il suo edificio imponente dell'elettrodinamica quantistica sulla base di risultati secondari prodotti da elettricità ed elettromagnetismo già in azione.

 

Da queste azioni osservate, hanno forma ipotetica foto, di modelli teorici che di conseguenza hanno costantemente servito come essere affidabile per dispositivi elettromagnetici di più, ma non tutti, come quando queste leggi dogmatiche sono state concepite inventori e scienziati di oggi non ancora avevano inventato questi nuovi dispositivi elettromagnetici rivoluzionari capaci di gating etere energia, con una sola eccezione essendo Tesla sulla fine del secolo scorso, che è stata soppressa.

 

Se il dogma dell'establishment scientifico in relazione alle leggi della termodinamica di NEWTON e relatività di EINSTEIN sono stati corretto, quindi nessuno di questi nuovi dispositivi di energia, tra cui gli UFO, potrebbe sono stati inventati.

 

Le teorie sacrosante di Einstein della relatività e le leggi della termodinamica sono le aberrazioni più notevole e inspiegabile mai registrate nella storia scientifica. Questi falsi insegnamenti draconiani sono stati strumentali su scala all'ingrosso nell'ostacolare il progresso della scienza verso libera energia pulita in un'epoca propizia che da allora ha avuto i magnati di combustibile fossile ridere tutto il senso alla banca.

 

Ci sono prove schiaccianti che energia etere/spazio possa essere concentrato, concentrati e/o ingrandita da magneti permanenti. Io, per uno, ho dimostrato nel mio generatore motore originale, 4 poli super potere magneti, il Adams Thermo motore/generatore e altre invenzioni e scoperte elettromagnetiche non ancora divulgati.        Il mio successo nella precipitazione calore da etere/spazio energia che si manifesta entro gli statori di motore elettrico Mark 022/3 Adams Thermo e sfruttare con successo questa energia, ha dimostrato di essere un evento molto significativo ed emozionante per un mondo morto di fame per pulito economico energia.

 

'ADAMS THERMO MOTORE GENERATORE' è solo uno dei nuovi dispositivi di energia all'orizzonte con un enorme potenziale. Il dispositivo è chiamato così come un'illustrazione della sua capacità, oltre che la fornitura di energia elettrica o meccanica molto efficiente, anche fornire acqua riscaldamento, sia a figure economici senza precedenti.

 

Il calore è una fonte di perdita di energia immensa nei motori convenzionali. E ' stato questo fattore principale nella mente che prima mi ha spinto a inventare un motore che consentirebbe di superare questo spreco di energia e quindi la nascita della originale Adams motore generatore Mark 001 (1968). Ironia della sorte, al contrario, negli anni successivi, gran parte della mia ricerca mentale è andato nell'idea di attingere energia etere, sotto forma di calore, la mia macchina originale. Con questa attività più prominente nella mia mente, costantemente riflettuto sull'idea di inventare un motore che, oltre a rendering di un elevatissimo grado di efficienza, fornire energia eterica sotto forma di calore all'interno della macchina che potuto quindi sfruttare a titolo di riscaldamento dell'acqua.

 

Per raggiungere questo obiettivo, ho sentito un messaggio urgente per indirizzare la maggior parte dei miei sforzi nella progettazione di un unico rotore come avendo, attraverso gli anni, trovato poche possibilità, se presente, di migliorare la sorte di sistemi di statore del motore elettrico, come è stato tentato da molti, con la maggior parte solo la visione miglioramento poco, se del caso, l'ottenimento di una maggiore efficienza.

 

Due unici fattori è venuto alla mente abbastanza rapidamente di ingegneria e sono state debitamente attuate in questo rotore. I risultati delle prime elaborazioni di prova erano ben oltre le mie aspettative; per le dimensioni e parametri elettrici della macchina, l'energia gestita da etere sotto forma di calore era enorme e spontanea. Questi risultati sono stati molto emozionanti.

 

Per costruire una macchina di questo tipo richiede una notevole esperienza e abilità nella progettazione di non convenzionale nuovi dispositivi di energia, oltre al requisito di esperienza nella scienza della termodinamica, calorimetria e sistemi di riscaldamento dell'acqua. Tutte le misure devono essere esercitate per impedire e/o ridurre le perdite, in quanto questi sono molti e può essere alta e includono quanto segue:

 

Conduzione, radiazione, spostamento d'aria, cuscinetti, magnetics, transistor di commutazione, perdita di spostamento d'aria alta a statore pole volti a causa di alte velocità di 2500-4000 rpm del rotore causando considerevole effetto di raffreddamento - cioè, perdita irrimediabile di etere energia e perdite di isolamento termo in giacche di statore, che tiene il serbatoio e il circuito di tubazioni.

 

Il rotore unico, brevemente descritto, comprende quattro magneti al neodimio ed è guidato dal solo due statori di 180° con un ampio traferro di 1,25 mm, ha un diametro del rotore di 140 mm e 19 mm di larghezza e i volti di statore sono piccoli a solo 15 mm di diametro.

 

L'energia di alto calore di cui sopra, che è recintato da etere/spazio, si concentra presso gli avvolgimenti di statore. Il modo in cui questa energia termica viene sfruttata dallo statore è unico e molto efficiente, e il risultato è una macchina che sviluppa potenza meccanica per uso industriale e fornisce acqua calda inoltre un mondo prima nella sua classe. Esso rappresenta una manna per industria, ospedali, istituzioni e abitazioni domestiche allo stesso modo. Per qualsiasi applicazione particolare può essere progettato per la generazione di energia elettrica oltre a fornire acqua calda a figure di economia inimmaginabile. Le applicazioni sono infinite e per il consumatore il grande vantaggio è la sua economia pura se si prende una piccola potenza barca o una nave oceanica - peso e costi di carburante sarebbe essere ridotto all'osso per non parlare del ridotto i rischi di incendio e come con ospedali, stabilimenti produttivi, mulini, miniere e industria in generale, gli stessi benefici si applicherebbe.

 

La macchina, a causa della sua acqua gratis unico vantaggio, di riscaldamento, naturalmente, sarà di volume maggiore di un motore convenzionale a causa dei criteri necessari per l'installazione di componentistica associato necessari per sfruttare questa fonte primaria di energia libera.

 

La prospettiva di essere ora in grado di sfruttare queste energie da forze magnetiche ci fornisce una vasta nuova pulita fonte di energia gratis per la presa.

 

 

 

PROVA CALORIMETRICA, TRANSISTOR SWITCH

DISSIPAZIONE E INGRESSO ELETTRICO

E PRODUZIONE DI ENERGIA DI ETERE

 

Transistor interruttore dissipazione totale             45 watt.

Assorbimento totale                                           33 Watt.

Etere energia uscita di acqua calda                     137 watt.

 

Ora 45 watt di interruttore di transistor è la dissipazione totale della macchina e interruttore, quindi siamo di fronte a un paradosso in quella potenza di ingresso totale calcolo elettrico = 33 Watt contro 45 watt dell'input totale transistor (calorimetrically misurato). Questo per me indica che energia eterica sta entrando in qualche modo il circuito di commutazione, come si ottiene molto più caldo di quanto dovrebbe per la quantità di corrente che sta passando. Questa possibilità non dovrebbe essere ignorata come energia eterica si muove e raccoglie su entrambi gli isolanti e conduttori uguali e collettivamente in un modo totalmente estraneo al modo in cui l'elettricità, come la conosciamo, scorre in un circuito elettrico.

 

Ci sono prove crescenti mostrando in questa macchina unica che indica che abbiamo tanto emozionante di apprendimento più avanti in questo nuovo campo di energia. Per esempio, citerò l'anomalia seguente tratto dal mio libro giorno datato 2.6.96:

 

Nel corso di un test eseguito alla data di cui sopra, come è usuale, casuale controlli sono stati scattati della temperatura dell'acqua le giacche statore ed è stato trovato durante un'ora di esecuzione dei test che il Polo Nord aveva ora preso il calore più alto potenziale dal polo sud - con una differenza, tuttavia; invece la variazione di solito 2 o 3 gradi da un giorno a altro tra i due poli, in questa occasione il Polo Nord stava operando ad una temperatura di 33 gradi oltre quello visualizzato dal polo sud. C'erano le variazioni strumentazione elettrica durante questo periodo di prova eseguire e, ulteriormente, non c'era nessun segno di variazione nelle prestazioni della macchina. Queste scoperte anomale non sono nuove per me; Essi semplicemente convincere me ulteriormente che "è altamente probabile che, in qualsiasi o tutte le volte in futuro, più nessuno di noi saprà mai sulla natura è nulla" (Dr. Robert Adams 1996).

 

NOTA:

Scaricato le prestazioni TEST - è deve essere notato che l'esecuzione del test descritto è stato effettuato di corsa libera, cioè, la macchina era in funzione senza carico meccanico o elettrico applicato. Sull'applicazione del carico, tuttavia, aumento di potenza in ingresso è minimo, dove etere calore energia aumenta drammaticamente in proporzione.

 

Una nuova macchina di potenza superiore, dimensioni maggiori e di efficienza attesa è attualmente in costruzione.  I risultati della sua performance sarà interessanti vedere e inoltre verranno pubblicati a livello internazionale a tempo debito.

 

 

LETTURE CONSIGLIATE:

MODERN AETHER SCIENCE da Dr. Harold Aspden (scaricabile da www.free-energy-info.com)

 

PHYSICS WITHOUT EINSTEIN da Dr. Harold Aspden - Saberton Publications, P.O. Box 35, Southampton S016, 7RB, U.K.  (scaricabile da www.free-energy-info.com)

 

THE COSMIC PULSE OF LIFE da Trevor J. Constable.  Borderland Sciences Research Foundation, Gaberville, California, ISBN 0-945685-07-6 U.S.A.

 

THERMODYNAMICS AND FREE ENERGY da Peter A. Lindemann.  28 Williams Boulevard. Tijeras, New Mexico, 87159, U.S.A.

 

L'ESPERIMENTO MOTORE DI RILUTTANZA DI OVER-UNITY

Si può costruire un motore di Adams e dimostrare che l'operazione di sovra-unità è una realtà. Tuttavia, i ricercatori più accademici che ritengono questo è uno spreco di tempo poiché è riconosciuto come essendo un inseguimento 'manovella' visto come un tentativo di creare una macchina 'moto perpetuo'.

 

Il mio compito, sperimentalmente, è pertanto di presentare qualcosa di molto più semplice che possono essere montate e testate in un laboratorio di fisica di scuola o a casa utilizzando un kit trasformatore standard costano pochi dollari. Tutti uno quindi ha bisogno è uno strumento per leggere ampere e volt e una variabile alimentazione tensione di alimentazione.

 

Ho fatto questo esperimento per soddisfare me stesso che quello che ho detto all'Assemblea di Denver in Colorado regge. Sono contento che ho fatto l'esperimento, perché mi ha detto qualcosa di nuovo e importante.

 

Avevo pensato che, al fine di accedere a energia libera da ferromagnetismo, sarebbe necessario potere nucleo magnetico sopra il 'ginocchio' della curva B-H, dove il magnetismo accumula i giri di elettrone atomico essendo forzato in allineamento, piuttosto che semplicemente sfogliando di 180 °. Qui è necessario fare attenzione perché ho una conoscenza molto accurata nel ferromagnetismo e devo evitare terminologia poco familiare ai lettori.

 

Va detto, tuttavia, che non c'è nessun modo avanti per chiunque sia coinvolto in vera e propria ricerca su energia libera da ferromagnetismo a meno che quella persona capisce la fisica del soggetto. Il ventures incostante di coloro che costruiscono magnete permanente 'free energy' macchine e farli funzionare in modo anomalo solo guidare gli altri attrezzati con il giusto allenamento per portare avanti la ricerca. Dico 'solo' perché si tratta di una situazione semplice. Quelli con la conoscenza non voler credere che 'energia libera' è possibile. Quelli senza la conoscenza non può dimostrare il loro caso, perché non parlano la lingua scientifica che si applica. Tuttavia, una volta sul profumo e credere in ciò che è possibile, ma senza sapere perché, quei 'esperti' sul magnetismo si sposterà rapidamente nel far progredire la tecnologia nel mondo reale commerciale.

 

Così, qui proponiamo indicare una lezione introduttiva o sperimentare e, a sostegno di questo, mi congratulo con coloro che tentano di questo a leggere circa i principi di base del magnetismo, come spiegato da un ingegnere - non un fisico! Il miglior libro che io conosca per questo scopo è uno scritto da un professore che è stato uno degli esaminatori della mia tesi di dottorato di ricerca. Il suo libro dice il lettore in un linguaggio semplice come magnetismo si sviluppa come domini di riorientare la loro azione e ulteriormente il suo libro racconta il lettore aspetti energetici anomali, tra cui il mistero irrisolto di anomalie estremamente alta perdita (un fattore di 10 maggiore di teoria predice). Mi riferisco a un libro venduto in edizione tascabile studenti da Van Nostrand Company (Princeton, New Jersey), pubblicato nel 1966 e scritto da F. Brailsford sotto il titolo: principi fisici di magnetismo '.

 

Se il lettore appartiene ad un'università e quel libro può essere letta dalla libreria, quindi lettore che verrà, mi sento, dopo l'esecuzione il seguente esperimento, essere in grado di dare un senso delle opportunità 'free energy' ora confrontarsi con il mondo del magnetismo. Il libro Brailsford non, è naturalmente, come un preliminare necessario per l'esperimento, ma può aiutare a pensare in avanti. Infatti, per inciso, ho detto che quando ho parlato di recente sul dispositivo Floyd Sweet ad uno dei nostri collaboratori reciproci qui nel Regno Unito Ero felice di sentire che anche lui ha una copia del libro Brailsford.

 

L'esperimento è la semplicità stessa, considerando la questione energetica coinvolti. Prendere un kit trasformatore standard e assemblare le laminazioni affinché ci sia quello che è praticamente un'intercapedine d'aria nel nucleo. Preparatevi a rimontare il nucleo parzialmente con lacune di diversa larghezza. Ho tagliato pezzi di carta di 0,25 mm di spessore ed eseguito l'esperimento nello dieci fasi di montaggio ripetere, con spessori di carta da 0 a 9.

 

L'idea dell'esperimento è quello di creare uno stato eccitato nucleo in cui c'è una quantità nota di energia immagazzinata nello spacco di aria. Se la frequenza di CA 60Hz ciò significa che in 1/240th di secondo una quantità di energia viene fornita come energia di induttanza che può soddisfare le esigenze del traferro. Si noti che ho sempre fatto stime di energia che erano peggiore dalla nostra prospettiva di 'energia libera'. Quindi, l'energia supplementare fornito che viene archiviato come induttanza nel nucleo ferromagnetico stessa, piuttosto che il traferro, viene ignorato. Il piano consiste nel confrontare quell'energia con l'energia meccanica che potremmo prendere dal gap se i polacchi quindi formati erano per chiudere insieme e lavorare come se in un elettromagnete. Libri di testo ci dicono che l'energia determinata mediante la densità di flusso nello spacco rappresenta quell'energia meccanica disponibile. Quindi, abbiamo bisogno, per ogni spessore di spacco di aria, per misurare il flusso che attraversa il traferro. Facciamo questo avvolgendo una bobina di ricerca intorno alla parte del nucleo che si trova sul lato del traferro remoto dalla bobina magnetizzanti e misurando la tensione indotta in quella bobina di ricerca. Esso può essere verificato, avendo una bobina di ricerca separata dal lato della bobina magnetizzante del divario, che il flusso che attraversa il divario e il test di collegamento bobina di ricerca è quasi lo stesso, ma un po' inferiore a quella sul lato di magnetizzazione. Così, nella nostra analisi del caso peggiore abbiamo possiamo contare sull'energia meccanica calcolato dal più debole flusso misurato nella bobina di ricerca di prova. Tale flusso deve essere minore del flusso nello spacco.

 

Regolando la corrente a spessori successivi divario per garantire che la tensione rilevata dalla bobina di ricerca di prova è sempre lo stesso, quindi sappiamo che l'energia di divario disponibile come lavoro meccanico incrementa linearmente con spessore di gap. Per ogni tale misurazione registriamo la corrente registrata come input per la bobina magnetizzanti.

 

Se moltiplichiamo ora la corrente per la tensione misurata, consentendo per il rapporto di girate fra la bobina di magnetizzazione e la bobina di ricerca di prova, possiamo trovare il volt-amp input, che in assenza di perdite è la reattanza o potenza induttiva. Questo permette di confrontare l'output di energia potenzialmente disponibile meccanicamente da uno spacco di aria, se fosse in una struttura del motore di riluttanza, confrontata con la potenza reattiva fornita per impostare quel potenziale.

 

Si è constatato che la potenza meccanica è sensibilmente maggiore la potenza in ingresso, dimostrando in tal modo che 'free energy' deve essere previsto.

 

Ora, uno non ha nemmeno bisogno di preoccuparsi i calcoli per trovare l'ingresso di potenza reattiva moltiplicando volt e ampere e consentendo la bobina gira rapporto. È sufficiente per tracciare la curva di corrente per spessori di spacco di aria diversa. Poiché il flusso che attraversa il divario è risolto ampiezza, come misurato da una lettura di tensione costante, che significa aumento lineare in potenza meccanica con intercapedine d'aria, quindi se la corrente dovesse aumentare ad un tasso che le curve verso l'alto con l'aumento del traferro si vedrebbe una discrepanza che rappresenta una perdita, ma se si curva verso il basso quindi che significa che c'è una fonte di "energia libera".

 

L'esperimento è molto positivamente nel mostrare la curva verso il basso e così dà la risposta di 'free energy', ma, con mia grande sorpresa, con la disposizione di bobina della figura 2, ho trovato che il 'energia libera' diventa disponibile ben di sotto del ginocchio della curva B-H presso abbastanza normale densità di flusso! Anche a un quinto dei livelli di saturazione magnetica il potenziale di energia libera in eccesso può superare la potenza in ingresso e dare un fattore due volte-unità di prestazioni. Esso, pertanto, non sorprende che a più alta densità di flusso uno può puntare per una performance del 700%, come il motore di Adams ha dimostrato.

 

Sulla riflessione, la ragione, naturalmente, è che magnetismo impostato da una bobina su un nucleo magnetico progredisce come flusso intorno al circuito di nucleo in virtù di un effetto '' a causa della rotazione del flusso di dominio interno. Questo è essenziale ed è solitamente attribuito ad una reazione di perdita di cambiamento continuo, altrimenti magnetismo remoto da una bobina magnetizzanti non riuscivo a navigare le curve nel nucleo. Tale rotazione di flusso, che è dominante sopra il ginocchio della curva B-H, per un sistema con una bobina magnetizzanti coestensiva con la lunghezza del nucleo, è portato in vigore alle basse densità di flusso se la bobina abbraccia solo una parte del nucleo.

 

Ritengo che l'esperimento appena descritto come un esperimento cruciale dimostrando la fattibilità della riluttanza over-unity-esecuzione motori di azionamento e credo dovrebbe diventare standard in tutti i laboratori di insegnamento interessati di ingegneria elettrica e alla fine, come i fisici vedere l'etere nella sua nuova luce, anche in tutti i laboratori di fisica del liceo.

 

 

 

 

 

 

 

 

MOTORI A RILUTTANZA COMMUTATA

Il 16 aprile 1993, il primo giorno del Simposio nuova energia a Denver su cui i partecipanti sentito parlare il motore 'energia libera' di nuovo Zealander Robert Adams, il Financial Times nel Regno Unito ha pubblicato un articolo su 'commutazione di motori a riluttanza'. In questo articolo descritto come un U.K. società Switched riluttanza Drives Limited è diventata il leader mondiale in tale campo.

 

Il significato di questo come un elemento di novità è che c'è stata una rapida convergenza sul punto di transizione in cui l'elettronica necessaria per controllare il motore di riluttanza diventa così a buon mercato che si prevede che saranno presto sostituiti motori ad induzione su larga scala.

 

Quelli di noi interessati nel tema 'energia libera' dovrebbe vedere questo come aprire la porta per la nuova tecnologia di energia sulla base dei principi utilizzati nel motore Adams. C'è una finestra di opportunità che è stato aperto dall'arrivo del motore convenzionale riluttanza commutata presso il punto di pareggio dove può sostituire il motore convenzionale sulla base di un confronto di costo. Questo nuovo tipo di motore è uno che si basa sull'attrazione magnetica tra i volti di palo per impostare la coppia motrice. È non un bisogno di forzare l'interazione tra campo magnetico e corrente in un avvolgimento. Di conseguenza, questa è la tecnologia del motore Adams che permette il tiro supplementare arricchito con il 'energia libera' tracciata attraverso la ferromagnetica flux-rotazione degli spin quantistica a cui accedere.

 

Alla luce della relazione del Financial Times e l'attenzione dei media recente del motore di Adams in Australia ho, al mio ritorno dalla riunione Denver, richiamato il motore di Adams all'attenzione del settore dell'energia U.K. rivista' elettrico'. Di conseguenza loro reporter sulla nuova tecnologia pubblicato un articolo intitolato 'motore di riluttanza ha efficienza 100%-plus' in 9 luglio 1993 edizione.

 

L'articolo dovrebbe suscitare interesse ingegneria U.K. la possibilità di 'energia libera', dal momento che ho mostrato la funzionalità di progettazione da cui si può capire che l'origine di 'energia libera' e quindi calcolare il relativo input. Come potrebbe essere previsto il leader U.K. 'commutazione riluttanza esperto' consultato su questa proposizione è stato riluttante ad ammettere che uno potrebbe andare oltre il 100% nell'efficienza di generazione elettrica, ma alla luce il prossimo commento ci si chiede se una crepa ha aperto nelle difese di stabilimento.

 

**********

 

Quando ottenendo i cuscinetti a sfera per un'applicazione come questa, si prega di essere consapevole che i cuscinetti "chiusi" come questi non sono adatti come fornito:

 

 

 

 

 

Ciò è perché questo tipo di cuscinetto è solitamente ricco di grasso denso che distrugge completamente il moto libero, facendo peggio come un cuscinetto di una semplice disposizione di albero e foro. Tuttavia, nonostante questo, il cuscinetto chiuso o "sigillato" è popolare come i magneti tendono ad attrarre lo sporco e la polvere e se il dispositivo non è racchiuso in una scatola d'acciaio come è necessario per le versioni ad alta potenza, quindi avendo il sigillo è considerato un vantaggio. Il modo per trattare con il grasso di imballaggio è quello di immergere il cuscinetto in un solvente isopropyal detergente per rimuovere il grasso del produttore e poi, quando si è asciugato, lubrificare il cuscinetto con due gocce di un olio di alta qualità leggero. Se esso è destinato ad ospitare il motore/generatore in una messa a terra, sigillato scatola d'acciaio poi, un tipo alternativo di cuscinetto che potrebbe essere adatto è un design aperto come questo:

 

 

 

soprattutto se l'aria è rimosso dalla scatola. Alcuni costruttori preferiscono utilizzare cuscinetti ceramici che sono supposti per essere immune da impurità. Un fornitore è http://www.bocabearings.com/main1.aspx?p=docs&id=16, ma come con tutto il resto, queste scelte devono essere fatte dal costruttore e saranno influenzate dalle sue opinioni.

 

Non sono sicuro da dove è venuto, ma ecco un diagramma del circuito mostrando un unità transistor e il ritorno della parte del contro-EMF delle bobine all'unità dell'alimentazione. Utilizzando questo metodo, circa il 95% dell'unità corrente può essere restituito, abbassando enormemente l'assorbimento elettrico:

 

 

 

 

 

Il diodo che porta la corrente al dispositivo è un tipo di Shotky perché ha un funzionamento ad alta velocità. Deve essere in grado di gestire l'impulso di picco della corrente e quindi dovrebbe essere uno dei tipi più robusti. Quello che non ha questo circuito è lo scambio molto importante sul circuito della bobine di uscita. Un altro elemento strano è il modo che il sensore FET è organizzato con due sensori piuttosto che uno e con una batteria aggiuntiva. Mentre si deve ammettere che l'assorbimento di corrente del cancello FET dovrebbe essere molto bassa,  non sembra essere molto motivo di avere un secondo alimentatore. Un'altra peculiarità in questo diagramma è il posizionamento delle bobine. Con la loro distanza come illustrato, ha l'effetto di essere ad angolo rispetto ai magneti del rotore. Non è affatto chiaro che se questa è una tecnica operativa avanzata o solo povero disegno - io sono propenso ad assumere quest'ultimo, anche se non ho alcuna prova per questo diverso da quello della progettazione di circuiti e la bassa qualità dell'originale disegno che doveva essere notevolmente migliorata per arrivare allo schema sopra indicato.

 

L'uscita del generatore della bobina dovrebbe essere portato in un condensatore prima di essere passato a qualsiasi apparecchiatura che deve essere alimentato dal dispositivo. Questo è perché l'energia viene estratta dall'ambiente locale e non è energia convenzionale. Riporlo in un condensatore la converte in una versione più normale di energia elettrica, una caratteristica che è anche stato detto da Don Smith e di John Bedini anche se i dispositivi sono molto diversi in funzione.

 

La resistenza DC degli avvolgimenti della bobina è un fattore importante. La resistenza complessiva dovrebbe essere 36 ohm o 72 Ohm per un set completo di bobine, siano essi bobine d'azionamento o bobine di raccolta di potenza. Le bobine possono essere collegati in parallelo o in serie o in serie/parallelo. Così, per 72 Ohm con quattro bobine, la resistenza DC di ogni bobina potrebbe essere 18 Ohm per collegate in serie, 288 Ohm per parallelo collegato, o 72 Ohm per il collegamento in serie/parallelo dove due coppie di bobine in serie sono poi collegate in parallelo.

 

Per aiutare con valutare il diametro del filo e la lunghezza che si potrebbe utilizzare, ecco una tabella di alcuni dei comuni formati in American Wire Gauge sia Standard Wire Gauge:

 

 

 

AWG

Dia mm

SWG

Dia mm

Max

Amps

Ohms / 100 m

11

2.30

13

2.34

12

0.47

12

2.05

14

2.03

9.3

0.67

13

1.83

15

1.83

7.4

0.85

14

1.63

16

1.63

5.9

1.07

15

1.45

17

1.42

4.7

1.35

16

1.29

18

1.219

3.7

1.48

18

1.024

19

1.016

2.3

2.04

19

0.912

20

0.914

1.8

2.6

20

0.812

21

0.813

1.5

3.5

21

0.723

22

0.711

1.2

4.3

22

0.644

23

0.610

0.92

5.6

23

0.573

24

0.559

0.729

7.0

24

0.511

25

0.508

0.577

8.7

25

0.455

26

0.457

0.457

10.5

26

0.405

27

0.417

0.361

13.0

27

0.361

28

0.376

0.288

15.5

28

0.321

30

0.315

0.226

22.1

29

0.286

32

0.274

0.182

29.2

30

0.255

33

0.254

0.142

34.7

31

0.226

34

0.234

0.113

40.2

32

0.203

36

0.193

0.091

58.9

33

0.180

37

0.173

0.072

76.7

34

0.160

38

0.152

0.056

94.5

35

0.142

39

0.132

0.044

121.2

 

 

Finora, non abbiamo discusso la generazione degli impulsi di temporizzazione. Una scelta popolare per un sistema di temporizzazione è di utilizzare un disco con fessure montato sull'asse del rotore e il rilevamento delle fessure con un interruttore "ottico". La parte "ottica" dell'interruttore è di solito eseguita da ricezione e trasmissione di raggi UV e come ultra violet non è visibile all'occhio umano, descrivendo il meccanismo di commutazione come "ottico" non è davvero corretto. Il meccanismo di rilevamento effettivo è molto semplice come dispositivi commerciali sono prontamente disponibili per l'esecuzione dell'attività. L'alloggiamento del sensore contiene sia un LED UV per creare il raggio di trasmissione, e una resistenza UV dipendente per rilevare che trasmette il fascio.

 

Ecco un esempio di un meccanismo di temporizzazione ordinatamente costruito fatto da Ron Pugh per il montaggio di suo rotore a sei magneti:

 

            e l'interruttore del sensore            

 

 

Questo dispositivo sembra essere uno che è fornito da www.bayareaamusements.com sotto il loro numero di codice di prodotto: OP-5490-14327-00. Come il disco con fessure ruota, una delle fessure arriva di fronte al sensore e permette il fascio di raggi UV di passare attraverso il sensore. Questo abbassa  la resistenza del dispositivo del sensore e questo  cambiamento è quindi utilizzato per innescare l'impulso di azionamento per qualsiasi lunghezza di tempo che la fessura lascia il sensore libero. Si noterà il metodo equilibrato della connessione usato da Ron per evitare di avere un montaggio del rotore sbilanciato. Ci possono essere due dischi di temporizzazione, uno per gli impulsi d'azionamento e uno per lo scambio  delle bobine di raccolta di potenza dentro e fuori il circuito. Le fessure nel disco di temporizzazione della raccolta di di potenza sarà